MEMO4345 - MEMORIALE DELLA DEPORTAZIONE DI BORGO SAN DALMAZZO

MEMO4345 è un percorso multimediale storico-didattico dove i visitatori, guidati alla conoscenza e alla riflessione sugli elementi essenziali della Shoah in Europa, potranno approfondire la storia dei 357 ebrei (334 stranieri, 23 italiani) deportati ad Auschwitz dal campo di concentramento attivo in città tra il settembre 1943 e il febbraio 1944. L’allestimento si trova all’interno della ex Chiesa di Sant’Anna, a lato del Memoriale della Deportazione realizzato nel 2006 nell’ambito del progetto Interreg “La memoria delle Alpi”, a pochi passi dalla stazione ferroviaria dalla quale partirono i convogli verso i campi di sterminio nazisti.

Orari

Visite guidate a MEMO4345 il sabato e la domenica, con partenza tour la mattina alle ore 10.30, il pomeriggio alle ore 14.30 e 16.30. Ritrovo qualche minuto prima all'ingresso dell'ex chiesa di Sant'Anna. Dal martedì al venerdì apertura su richiesta per gruppi e scolaresche. Prenotazioni e info dal mercoledì al venerdì, ore 08.30-12.30 e 14.30-17.30 / sabato e domenica, ore 09.30-12.30. 

L’allestimento sarà aperto in via straordinaria il 5 dicembre in occasione della Fiera Fredda e l’8 e 9 dicembre (dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18 con le consuete visite guidate), chiuso il 24/25 dicembre, il 31 dicembre e 1° gennaio 2023. Aperto il 5, 6, 7 e 8 gennaio 2023.

Prima di partire verifica l'apertura contattando i riferimenti indicati.
MEMO4345 - MEMORIALE DELLA DEPORTAZIONE
Piazzale Memoriale della Deportazione (ex Chiesa di Sant'Anna) - Presso stazione ferroviaria
Borgo San Dalmazzo

Tel.:

+39 0171 266 080


Email: info@memo4345.it
Sito web

Scopri

di più

MEMO4345 è uno spazio per conoscere, capire, ricordare e interrogarsi. A Borgo San Dalmazzo e nelle valli che vi confluiscono è passata, tra l’8 settembre 1943 e la Liberazione, la storia europea della persecuzione antiebraica della prima metà del Novecento, sotto forma di persone le cui vite hanno coinvolto le vite degli abitanti di questi luoghi. I visitatori vi trovano risposte alle domande che si pongono, dopo essersi fermati al Memoriale della Deportazione, su ciò che è accaduto qui e vengono guidati alla conoscenza e alla riflessione sugli elementi essenziali della Shoah in Europa.

MEMO4345 è un incontro con le persone di allora, ma anche di oggi, una storia di viaggi sulla terra e nell’animo umano. Nella continuità della fascia cronologica si specchiano tra loro gli anni dal 1870 al 1945 in cui si è preparata e consumata la tragedia della Shoah e gli anni 1946-2020, in cui ritroviamo molte delle ideologie di allora. In questa corrispondenza il visitatore è immerso ed interpellato. 

MEMO4345 è un percorso dedicato alla memoria degli ebrei che sono passati di qui e rivolto a tutti coloro che sentono il dovere di conoscere e ricordare i passi che hanno portato alla Shoah e la responsabilità di opporsi ovunque si manifestino. Come hanno fatto i Giusti.


PROGRAMMA VISITE GUIDATE 2022/23

Visite guidate a MEMO4345 il sabato e la domenica, con partenza tour la mattina alle ore 10.30, il pomeriggio alle ore 14.30 e 16.30. Ritrovo qualche minuto prima all'ingresso dell'ex chiesa di Sant'Anna. Dal martedì al venerdì apertura su richiesta per gruppi e scolaresche. 


BIGLIETTO INTERO: 4 EURO

BIGLIETTO RIDOTTO: 3 EURO
- Per bambini dai 6 fino ai 18 anni, over 65, ragazzi tra i 18 e i 25 anni con tessera universitaria.

BIGLIETTO RIDOTTO GRUPPI: 2 EURO - Possibilità di apertura straordinaria per gruppi turistici organizzati (+ 25 euro).

BIGLIETTO SCUOLE (CON LABORATORI DEDICATI): 3 EURO

BIGLIETTO GRATUITO
- Per bambini al di sotto dei 6 anni, visitatori con disabilità e loro accompagnatori, possessori tessera Abbonamento Musei Piemonte e Valle d'Aosta.


LABORATORI DIDATTICI

A complemento del percorso di visita a MEMO4345 sono disponibili per i gruppi scolari, su richiesta degli insegnanti, due attività didattiche, da svolgersi al termine del percorso, entrambe volte a sviluppare la riflessione sulla libertà personale e sulla responsabilità che ne deriva nei confronti della storia all’interno della quale ad ognuno è dato di vivere.

Per la scuola primaria e secondaria di primo grado: gioco di ruolo intitolato "E se io fossi…?", che lavora sull’empatia come bussola per orientarsi nelle scelte. (durata prevista max 60 minuti)

Per la scuola secondaria superiore: gioco “Scopriamo insieme il segreto dei giusti” propone un’indagine sui giusti volta ad individuare e discutere collettivamente le motivazioni che conducono, in certe situazioni, esseri umani “normali” a compiere scelte contro-corrente, svantaggiose per sé e in casi estremi anche a rischio della propria vita. (durata prevista max: 90 minuti).


MEMO4345 è un progetto del Comune di Borgo San Dalmazzo, realizzato anche con il contributo del FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale), nell’ambito di VERMENAGNA-ROYA (Programma europeo di cooperazione transfrontaliera tra Francia e Italia ALCOTRA 2014/20), e con il contributo di Fondazione CRC per restauro e valorizzazione della ex Chiesa di Sant'Anna, grazie al Bando Patrimonio Culturale.

it_IT

Cosa

fare

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato

it_IT

Esperienze

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato

it_IT

Dove

dormire

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato

it_IT

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato

it_IT

Nessun risultato trovato

Nessun risultato trovato