Visite e attività culturali

Terra del cuneese, terra di storia e cultura. Lo testimonia il maestoso Castello Reale di Racconigi, uno dei beni UNESCO inseriti nel sistema seriale delle Residenze della Casa Savoia in Piemonte, o il Castello della Manta, gestito dal Fondo Ambiente Italiano, che al suo interno conserva uno dei capolavori della pittura tardogotica profana, la Sala Baronale.
 

Accanto ad antiche fortificazioni e palazzi nobiliari, centri visita e musei danno voce alle tradizioni e alle antiche usanze locali. Come il Filatoio di Caraglio, uno dei più antichi esempi di archeologia industriale in Europa giunti fino a noi, Espaci Occitan a Dronero, dedicato alla cultura occitana, o il Museo dell’Arpa Victor Salvi di Piasco, primo e unico al mondo interamente dedicato all’arpa.
 

Tanti i segni di arte e fede. A partire dall'abbazia di Santa Maria di Staffarda, uno dei monasteri medievali più importanti e affascinanti del Piemonte, passando per la chiesa della Missione nel rione di Piazza a Mondovì, apoteosi del Barocco, e il santuario basilica Regina Montis Regalis di Vicoforte, che vanta la cupola ellittica in muratura più grande al mondo.